Fall Winter

/

2018 - 2019

Divertimento, colore, sogno. La collezione racconta di una diva d’altri tempi, legata a quel senso di libertà e ribellione della Parigi Bohémien di fine ‘800. Ecco che, come un quadro si compone di forme e colori, il suo guardaroba è fatto di pezzi unici che soddisfano i più reconditi desideri.

Cappotti-tunica in visone su cui trionfano stampe floreali e astratte rubate ai tutù di Degas. Doppiopetti in kid maculati con vaporosi colli in montone a contrasto rimandano alle atmosfere esotiche dei viaggi oltre oceano. Visoni cocoon dai volumi extra-large color champagne in cui sprofondare, oppure coats a vestaglia rasoterra in cammello scivolano fluidi lungo il corpo. Non mancano i modelli dalle silhouette iconiche, stretti in vita e lunghi fino al ginocchio oppure egg-shaped che, per freschezza e minimalismo si indossano dalla mattina fino alla grande soirée.

Cipria, miele e caramello: le nuance bon ton per eccellenza diventano strong e vitali accostate al rosso fuoco e al cobalto. Tessuti scintillanti e cangianti come il raso di seta nei suoi colori più vividi, riportano ad atmosfere da “Mille e una notte”.

Contaminazioni tra oriente e occidente, tra presente e passato, per un affascinante mix di culture e tradizioni. Da nomade nel tempo e nello spazio, a nomade urbana: la diva di oggi è ancor più libera e indipendente, ma sempre così elegante!

Fall Winter

2018 - 2019

Divertimento, colore, sogno. La collezione racconta di una diva d’altri tempi, legata a quel senso di libertà e ribellione della Parigi Bohémien di fine ‘800. Ecco che, come un quadro si compone di forme e colori, il suo guardaroba è fatto di pezzi unici che soddisfano i più reconditi desideri.

Cappotti-tunica in visone su cui trionfano stampe floreali e astratte rubate ai tutù di Degas. Doppiopetti in kid maculati con vaporosi colli in montone a contrasto rimandano alle atmosfere esotiche dei viaggi oltre oceano. Visoni cocoon dai volumi extra-large color champagne in cui sprofondare, oppure coats a vestaglia rasoterra in cammello scivolano fluidi lungo il corpo. Non mancano i modelli dalle silhouette iconiche, stretti in vita e lunghi fino al ginocchio oppure egg-shaped che, per freschezza e minimalismo si indossano dalla mattina fino alla grande soirée.

Cipria, miele e caramello: le nuance bon ton per eccellenza diventano strong e vitali accostate al rosso fuoco e al cobalto. Tessuti scintillanti e cangianti come il raso di seta nei suoi colori più vividi, riportano ad atmosfere da “Mille e una notte”.

Contaminazioni tra oriente e occidente, tra presente e passato, per un affascinante mix di culture e tradizioni. Da nomade nel tempo e nello spazio, a nomade urbana: la diva di oggi è ancor più libera e indipendente, ma sempre così elegante!